dimagrire senza sport

Come dimagrire senza fare sport metodo pratico

In Pratica è possibile dimagrire senza fare alcun tipo di attività fisica, però sarà veramente difficili da fare se non prendiamo in considerazione alcune cose. Se non si fa sport e durante la giornata si fa presso che alcun movimento non sarà semplice perdere peso. Io parlo d’esperienza personale perciò se questo è il tuo caso allora preparati a seguire un regime alimentare molto limitato. Dovrai mangiare molto poco e naturalmente solo alimenti nutrienti con i giusti macro nutrienti. Se riesci a seguire una dieta del genere allora riuscirai a dimagrire anche senza fare attività fisica. Ricorda però che devi evitare gli attacchi di fame senno non riuscirai nel tuo intento. Un’altra cosa molto importante da considerare è il rallentamento del metabolismo perché, In genere meno ci muoviamo più saremmo stanchi. Questo si può compensare con una corretta alimentazione che porterà il metabolismo ai giusti livelli e ci farà avere energia per tutta la giornata. È molto importante non solo per noi ma anche per la nostra perdita di peso perché il nostro corpo riuscirà a bruciare di più e ci renderà più semplice bruciare il grasso in eccesso. Qui sotto ho preparato per voi ottimi consigli che potette mettere in pratica e che vi saranno sicuramente d’aiuto nel vostro intento.

alimentazione per dimagrire

Consigli per dimagrire senza fare attività fisica

  • Non saltare i pasti cerca sempre di mangiare agli stessi orari e senza troppa distanza da un pasto al altro.
  • Non usare sempre l’auto ma cerca di camminare molto durante la giornata questo è molto importante per permetterti qualche sgarro in più in cucina.
  • Bevi molta acqua anche quando non hai sete. Non esitare a bere e fallo spesso più bevi meglio è aiuta molto a digerire.
  • Evita troppi carboidrati. Non assumere molti carboidrati e mangia cibi che contengono principalmente proteine e grassi buoni come omega 3 e omega 6.
  • Muoviti molto durate il giorno fai un minimo di attività fisica aiuta molto a perdere i chili in eccesso anche senza esagerare può già fare la differenza.
  • Evita di mangiare troppo se mangi troppo e impossibile dimagrire non lo dimenticare controllati sempre e evita di mangiare troppo.
  • Evita i cibi troppo grassi assumi preferibilmente carni magre come pollo, tacchino e pesce azzurro.

Conclusione

Bisogna avere molta disciplina nel alimentarsi per riuscire in questo intento però è decisamente possibile. Se non sai esattamente come procedere ti consiglio di farti seguire da un esperto anche perdere qualche chilo può essere molto difficile se non si sa cosa fare. L’allenamento di qualsiasi tipo aiuta molto sia che sia aerobica o anaerobica. Con la giusta alimentazione e disciplina comunque e fattibile devi solo personalizzarla al tuo corpo e esigenze. Una volta fatto ciò non ci saranno problemi a raggiungere il risultato sperato.

 

definire la massa muscolare

Come definire la massa muscolare

Esistono differenti metodi e una serie di principi da tenere in considerazione nel momento in cui si vuole ottenere una buona definizione muscolare. Definire la muscolatura significa rimuovere il grasso superficiale e questo compito esige alcune attenzioni. Nonostante il tuo obiettivo non sia quello di competere in gare di bodybuilding puoi sempre migliorare la definizione dei tuoi muscoli. I suggerimenti di base che seguono ti aiuteranno a raggiungere risultati veloci e duraturi.

 

 

Come fare in pratica:

Per riuscire a raggiungere i risultati riguarda il tuo metodo di allenamento dovrà subire delle alterazioni. Dedicati di più agli esercizi aerobici (con i pesi) o a corpo libero, per attivare il metabolismo e riuscire a bruciare più calorie. Rallenta l’intensità degli esercizi. Aumenta il carico alla fine è importante mantenere la massa muscolare. Uno dei consigli più importanti. Sono numerosi i benefici di una buona idratazione. Aiuta il buon funzionamento dei reni e del sistema digestivo, idrata l’organismo, la pelle, elimina le tossine, diminuisce la ritenzione ecc. L’ideale è bere 2-3 Litri di acqua al giorno. In alternativa puoi anche scegliere di bere tè, quando si parla di idratazione niente, è meglio dell’acqua. Considera l’integrazione con un multivitaminico poiché l’alta ingestione di acqua può portare l’organismo ad espellere alcuni ioni che con il tempo possono causare un deficit di vitamine e minerali.

Snellire le cosce

Snellire le cosce consigli utili

Limita al massimo l’assunzione di grassi saturi. L’unica soluzione per perdere peso è controllare la propria alimentazione e limitare l’assunzione di cibi molto calorici. Elimina i fritti e le pietanze unte.

Sostituisci i farinacei con le proteine. Grazie alle proteine (uova, pollame, carni magre, pesce) i muscoli si sostituiscono al grasso: tanto di guadagnato per le tue cosce. Se consumati soprattutto la sera, i farinacei (pasta, riso) vengono immagazzinati, è meglio quindi consumarli a pranzo, ma con moderazione.

Bevi molta acqua 2 o più litri al giorno. Le cosce sono la parte del corpo che risente della ritenzione idrica, quindi bisogna drenarle. Bevi almeno un litro e mezzo di acqua al giorno per eliminare le tossine e fai largo uso di zuppe e bevande calde come il tè verde.

Piano con il sale, perché favorisce la ritenzione idrica. Diffida dei piatti già pronti, che ne contengono molto e anche dell’acqua frizzante.

Evita i zuccheri. Non è un segreto, i zuccheri non fanno bene alla linea e in più aumenta la circonferenza di cosce e glutei. No alle caramelle, i dolci, i gelati ma anche le bibite gassate e gli alcolici.

Meglio molta frutta e verdura. Ricche di vitamine e minerali, frutta e verdura sono ottime per la salute ma anche per la linea, dato che contengono poche calorie e solo zuccheri di frutta.

snel

 

Ormone leptina

Ormone leptina quello che devi sapere

La leptina (dal Greco leptos che significa magro) è un ormone di natura proteica. Viene codificata dal gene dell’obesità (OB), ha un peso molecolare di 16 KDa ed è fortemente coinvolta nella regolazione del metabolismo lipidico e del consumo energetico e calorico.

La Leptina viene Prodotta soprattutto a livello del tessuto adiposo bianco, la leptina viene trasportata agli organi dal torrente ematico. I suoi recettori sono localizzati all’interno del cervello, precisamente nell’ipotalamo, una regione del sistema nervoso centrale deputata, tra l’altro, al controllo del dimagrimento, della temperatura corporea, della fame, della sete e anche del freddo.

La scoperta della leptina ha confermato l’esistenza di comunicazione tra tessuto adiposo e il cervello, che ha lo scopo di regolare l’accumulo di grasso negli adipociti. Quando le riserve lipidiche aumentano, le cellule adipose bianche accelerano la sintesi di leptina per segnalare all’ipotalamo che occorre ridurre l’assunzione di cibo.

La leptina diminuisce la fame (effetti anoressizzanti) ed aumenta la spesa energetica, favorendo la riduzione del peso e della massa grassa.

Al contrario, quando le riserve adipose diminuiscono, gli adipociti bianchi riducono la sintesi di leptina per segnalare all’ipotalamo che occorre aumentare l’assunzione di cibo e ridurre la spesa energetica.

In condizioni normali i livelli di leptina aumentano dopo il pasto e si riducono nei digiuni prolungati;

sono proporzionali alla massa grassa presente nell’organismo (maggiori negli obesi, minori nelle persone magre). Queste ultime sono però sensibili all’azione dell’ormone.

Altre funzioni della leptina

Oltre a regolare il senso di sazietà, l’ormone leptina interviene anche nella regolazione di numerose funzioni biologiche:

1 regola l’attività tiroidea;

2 facilita l’ematopoiesi;

3 regola il sistema immunologico (la leptina potenzia le difese immunitarie fino a scatenare vere e proprie malattie autoimmuni);

4 regola il sistema riproduttivo (favorisce la secrezione di gonadotropine; viene prodotta anche dalla placenta);

5 regola la formazione dell’osso.

Come dimagrire velocemente

Come dimagrire velocemente: la dieta

Tutto inizia con un primo passo, anche il perdere peso. Questo fatidico primo passo è dover rinunciare ai cibi che ci fanno ingrassare. Non significa rinunciare a molti alimenti, ma solo sostituire dei cibi con altri. carne bianca al posto della carne rossa, acqua al posto della birra, frutta e verdura al posto di dolci e succhi di frutta industriali che sono pieni di zuccheri. Niente da dire sulle uova e sul pesce, a patto che non siano fritti. I formaggi light una volta ogni tanto, meglio togliere il latte vaccino e preferire un frullato o una spremuta, o anche un tè verde. Niente maionese né panna al massimo due cucchiaini di olio evo al giorno.

Si mangia almeno 4 volte al giorno, partendo da una colazione, uno spuntino, il pranzo, la merenda e la cena. Se ognuno di questi pasti è fatto correttamente, con i cibi giusti e negli orari adatti non si avvertirà fame. Attacco improvviso di fame? Sgranocchiamo una costa di sedano o una carota in questo modo passerà.

 

Riepiloghiamo i consigli per dimagrire in fretta

Per chi vuole davvero perdere peso in poco tempo, il consiglio principale è, ovviamente, quello di tagliare in modo netto le calorie assunte. Addio quindi a spuntini e merendine, consigliata invece tanta frutta e verdura, per spezzare la fame tra un pasto e l’altro. Vi ricordo anche di calibrare bene i condimenti: non esagerate con l’olio o con il sale, ma per insaporire le pietanze utilizzate le spezie, buonissime e con poche calorie. Evitate anche i dolci, da sostituire con ricette leggere con poche calorie. Infine, bevete molta acqua, almeno 2 litri di acqua al giorno.

Dimagrire efficacemente in meno di una settimana

come Dimagrire efficacemente in meno di una settimana

dimagrire in meno di una settimana si può ma il risultato non sarà eccezionale. In una sola settimana non è possibile perdere molta percentuale di grasso però si possono già vedere i primi risultati se si segue un metodo efficace. Per esempio si possono perdere molti liquidi in eccesso e qualche chilo di grasso dipende sempre dalla situazione. Se sei in cerca di qualche pillola che ti faccia perdere molti chili in pochi giorni ti consiglio vivamente di evitare di sprecare i tuoi soldi. Non esiste nessuna pillola in grado di farti dimagrire. Se vuoi ottenere risultati veloci dovrai impegnarti non solo in palestra ma soprattutto in cucina e durante la giornata perché ce bisogno di una alimentazione impeccabile.

dimagrire efficacemente

Consigli utili per dimagrire in meno di una settimana

Evita bibite gassate e ricche di calorie, bevi piuttosto molta acqua che ti aiuterà molto a velocizzare il tuo metabolismo. Controlla sempre quello che mangi tieni traccia dei pasti assunti ogni giorno o almeno 5 giorni su 7. Trova la giusta continuità facendo attività fisica regolarmente almeno 3 volte a settimana. Concentrati sul tuo obbiettivo e motivata ogni giorno è molto importante anche se non riesci a perdere peso abbastanza nella prima settimana continua finché non vedi risultati.